Processo Completo

L’idea di un nuovo prodotto o l’evoluzione delle performance di un bene o servizio esistente,
è solo l’inizio. Per capire se da un’intuizione possa nascere una vera innovazione, viene studiata la concorrenza attuale e potenziale, per non rischiare di generare soluzioni già esistenti e registrate. 3P Engineering approfondisce e definisce l’idea originale in contesti concreti, attraverso analisi delle caratteristiche con prodotti simili e test condotti all’interno del proprio laboratorio prove accreditato. Uno studio preliminare che è il primo passo di un percorso innovativo.

• Stato dell’arte e ricerca di anteriorità
• Prove comparate dei prodotti in commercio
• Benchmarking
• Generazione del concept

Definita l’idea, concept e schizzi sono trasformati in modelli all’interno di ambienti virtuali evoluti, in grado di simulare sia il funzionamento sia l’utilizzo reale del nuovo prodotto. Grazie ai più avanzati software di settore e al proprio distintivo know how, 3P Engineering è in grado di selezionare rapidamente i modelli che diventano prototipi virtuali, utilizzando simulazioni multifisiche.

• Modelli CAD
• Simulazioni strutturali FEM
• Simulazioni termofluidodinamiche CFD

Ogni volta che le simulazioni confermano
il valore innovativo del concept, viene data
forma concreta all’idea: 3P Engineering è in
grado di costruire prototipi funzionali completi.
Dall’integrazione delle più moderne tecnologie
CAD/CAM/CNC e di rapid tooling, alla realizzazione di schede elettroniche, hardware e assemblaggio, fino allo sviluppo di software di controllo e retroazione, anche in tempo reale,
3P Engineering gestisce l’intero processo di
prototipazione funzionale fino ai test all’interno del proprio laboratorio prove accreditato.

• Prototipazione meccatronica
• DoE per l’ottimizzazione
• Attrezzaggio rapido
• Preserie

Dal risultato dell’iter di studio e dei test sul prototipo, 3P Engineering formalizza un algoritmo di calcolo in grado di descrivere matematicamente il funzionamento del prodotto ingegnerizzato. L’algoritmo così sviluppato viene convertito in firmware su sistemi di acquisizione e controllo, ottimizzato su sistemi di simulazione e configurato a livello di prodotto per famiglie di articoli su PDM.

• Algoritmi
• Sviluppo di sistemi di acquisizione e controllo
• Sistemi di simulazione
• Configuratori